Quanto Guadagna un Traduttore| Chi è | Cosa fa

I traduttori usano le loro abilità linguistiche per tradurre una lingua scritta in un’altra, mantenendo il più fedelmente possibile il significato del testo originale.

Come traduttore, convertirai il materiale scritto da una o più “lingue di origine” nella “lingua di destinazione”, assicurandoti che la versione tradotta trasmetta il significato dell’originale nel modo più chiaro possibile. La lingua di destinazione è normalmente la tua lingua madre.

La transcreazione può anche essere parte del lavoro, che è un mix di traduzione, localizzazione e copywriting, dove il testo è adattato culturalmente e linguisticamente per adattarsi al lettore.

In genere è necessaria un’ottima padronanza di due o più lingue. Quelle più richieste sono le lingue ufficiali dell’Unione europea (UE) e le sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite (ONU).

Tipi di traduzione

Puoi tradurre una varietà di contenuti, tra cui:

  • Commerciale
  • Educativo
  • Legale
  • Letterario
  • Scientifico
  • Documenti tecnici.

Responsabilità

In qualità di traduttore, dovrai:

  • Leggere il materiale originale e riscriverlo nella lingua di destinazione, assicurandosi che il significato del testo di partenza venga mantenuto
  • Utilizzare software di memoria di traduzione, come Wordfast, memoQ, Across, SDL Trados e Transit NXT, per garantire la coerenza della traduzione all’interno dei documenti e aumentare l’efficienza
  • Utilizzare dizionari specializzati, thesauri e libri di consultazione per trovare gli equivalenti più vicini alla terminologia e alle parole utilizzate
  • Utilizzare un software appropriato per la presentazione e la consegna
  • Ricercare la fraseologia giuridica, tecnica e scientifica per trovare la traduzione corretta
  • Collaborare con i clienti per discutere eventuali punti poco chiari
  • Rileggere e modificare le versioni tradotte finali
  • Fornire preventivi per i servizi di traduzione offerti
  • Consultare esperti in aree specialistiche
  • Conservare e sviluppare le conoscenze su aree specialistiche della traduzione
  • Seguire vari standard di qualità della traduzione per garantire obblighi legali ed etici al cliente.

Stipendio

  • Gli stipendi dei traduttori nel Italia variano notevolmente e le tariffe dei freelance sono spesso calcolate in base al conteggio delle parole.
  • La traduzione di testi altamente specializzati, da o verso lingue insolite, richiede tariffe più elevate rispetto alla traduzione generale.
  • Come guida approssimativa, potresti essere in grado di guadagnare uno stipendio compreso tra €18.500 e €40.500.

Ore lavorative

L’orario di lavoro per i traduttori interni è solitamente dalle 9:00 alle 17:00. Se lavori come traduttore freelance, le tue ore possono essere flessibili ma dovrai organizzarle per assicurarti di poter rispettare scadenze fisse.

È possibile lavorare a tempo parziale e sono disponibili contratti temporanei a breve termine. Potrebbe essere necessario destreggiarsi tra diversi progetti freelance contemporaneamente.

Cosa aspettarsi

  • Aspettati di lavorare con una produzione giornaliera di 2.500-3.500 parole. Ci saranno periodi di intensa concentrazione e pressione man mano che ti avvicinerai alle scadenze.
  • I ruoli interni sono generalmente basati sull’ufficio in cui lavorerai in modo indipendente. È possibile lavorare come parte di un piccolo team in agenzie di traduzione o aziende di grandi città. Il contatto con i clienti è limitato e principalmente tramite e-mail o telefono.
  • La maggior parte dei traduttori sono lavoratori autonomi. Come traduttore freelance lavoreresti da casa e godrai di orari flessibili, anche se il flusso di lavoro potrebbe essere imprevedibile. Può essere utile costruire esperienza e contatti con i clienti lavorando come traduttore interno prima di andare come freelance.
  • Un’interazione più regolare con i clienti di solito è utile se sei un traduttore freelance o letterario, in particolare per cercare commissioni di lavoro.
  • Può essere utile visitare i paesi interessati di tanto in tanto per mantenere la tua padronanza della lingua.

Titoli di studio

Puoi diventare un traduttore laureato in qualsiasi materia, a condizione che tu parli correntemente due o più lingue. Tuttavia, alcuni gradi possono aumentare le tue possibilità di assicurarti un lavoro e questi includono:

  • Studi di traduzione con le lingue
  • Lingue europee moderne e/o non europee
  • Affari, diritto o scienza con le lingue.
Più popolare:  Quanto Guadagna un Interprete| Chi è | Cosa fa

Per i posti di traduttori del personale nelle istituzioni dell’Unione europea (UE), una laurea è essenziale, così come una conoscenza approfondita di almeno due lingue europee oltre alla tua lingua madre. Tutte e tre le lingue devono essere lingue ufficiali dell’UE.

Le qualifiche post-laurea in traduzione sono disponibili e sono attese da molti datori di lavoro, in particolare dalle organizzazioni internazionali. Possono essere particolarmente utili se la tua laurea è in una materia non correlata.

Cerca corsi post-laurea in traduzione.

È anche possibile studiare per il Diploma in Traduzione (DipTrans), disponibile per chi non ha una laurea. Devi avere un livello molto alto di abilità linguistiche e dovrai studiare un corso pertinente prima di sostenere l’esame, che è gestito dal Chartered Institute of Linguists (CIOL). Scopri di più, incluso un elenco di fornitori di formazione, su IoL Educational Trust.

Se non hai qualifiche pertinenti ma una comprovata esperienza di eccellenti competenze linguistiche, potresti comunque essere in grado di ottenere un lavoro di traduzione. Indipendentemente dal fatto che tu abbia qualifiche ufficiali o meno, è utile avere una conoscenza specialistica dell’area in cui potresti voler tradurre, ad esempio medicina o affari.

Competenze

Devi mostrare la prova di:

  • Padronanza di due o più lingue
  • Una buona comprensione e conoscenza approfondita della lingua/culture specifiche del paese, nota come localizzazione
  • Conoscenza della materia specifica del contenuto che tradurrai
  • Ottime capacità di scrittura e padronanza della grammatica
  • Attenzione ai dettagli unita alla capacità di lavorare velocemente per rispettare le scadenze
  • La capacità di utilizzare l’iniziativa in un contesto commerciale
  • Competenza nell’uso di una serie di pacchetti informatici: la conoscenza di applicazioni e software orientati alla traduzione è utile, sebbene non essenziale
  • Automotivazione, in particolare se si lavora come libero professionista
  • Entusiasmo per l’acquisizione di conoscenze.

Esperienza lavorativa

Sebbene l’esperienza pre-ingresso non sia essenziale, è utile quando si fa domanda di lavoro. Eventuali esempi di progetti di traduzione realizzati, anche se su base volontaria, saranno utili, così come i lavori da voi realizzati che coinvolgono le lingue.

Se hai un settore particolare in cui vorresti tradurre, come la sanità, il lavoro di comunità, tecnico o legale, è utile avere qualche esperienza lavorativa che dimostri le tue capacità e conoscenza della zona. Anche l’esperienza amministrativa è utile.

Datori di lavoro

La maggior parte dei traduttori sono lavoratori autonomi, ma il lavoro viene spesso trovato tramite agenzie pubblicizzando servizi direttamente ai clienti o in rete.

Ci sono opportunità di lavorare in organizzazioni internazionali, ma possono essere limitate in quanto il lavoro è spesso esternalizzato ad agenzie di traduzione e liberi professionisti. Le organizzazioni includono:

  • L’ONU e le sue agenzie specializzate, che impiegano traduttori britannici che lavorano con le sei lingue ufficiali di arabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo
  • Le istituzioni dell’UE, compresa la Commissione europea, che copre 24 lingue ufficiali dell’UE
  • Altre organizzazioni internazionali, come l’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) o l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA), che hanno opportunità occasionali.

La funzione pubblica recluta anche traduttori. Il successo dipende dalle lingue che puoi offrire, dalle tue qualifiche ed esperienza e dal tempo trascorso all’estero. I dipartimenti del servizio civile come il quartier generale delle comunicazioni del governo (GCHQ) e il servizio di sicurezza (MI5) ora fanno pubblicità più liberamente sui loro siti web.

Anche la sottotitolazione digitale (per DVD e giochi per computer) e la traduzione e localizzazione di siti Web (ad esempio, adattare i siti Web ai contesti culturali locali) sono aree di crescita. La traduzione audiovisiva si sta espandendo in risposta alla legislazione sulla disabilità.

Più popolare:  Quanto Guadagna un Archeologo| Chi è | Cosa fa

Cerca offerte di lavoro presso:

  • Capite Translation and Interpreteting (Capite TI)
  • Ricerca di lavoro nel servizio civile
  • Direzione generale della traduzione – per ruoli di traduzione all’interno della Commissione europea
  • Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO)
  • Rete Prestige

In qualità di traduttore freelance, puoi pubblicizzare i tuoi servizi su database detenuti da organismi professionali e reti di traduttori, quali:

  • Association of Translation Companies (ATC): utilizza l’elenco dei membri per i dettagli di contatto delle agenzie di traduzione
  • Associazione dei traduttori e interpreti gallesi
  • Find-A-Linguist – database del CIOL
  • International Federation of Translators – anche una buona fonte di notizie su questioni relative alla traduzione
  • Istituto di traduzione e interpretazione (ITI)
  • Rete dei traduttori del nord-ovest: supporto, formazione e networking per i traduttori nel nord-ovest dell’Inghilterra
  • Translators Association of the Society of Authors – per traduttori letterari.

Sviluppo professionale

La Commissione Europea organizza un tirocinio per coloro che sono interessati ad acquisire esperienza di traduzione professionale all’interno delle istituzioni europee. Dura cinque mesi e riceverai una borsa di studio di circa €1,197 in euro al mese. I posti sono estremamente limitati.

Sebbene possa non portare a un’occupazione permanente, il programma offre una preziosa opportunità per imparare qualcosa sull’organizzazione e il lavoro delle istituzioni dell’UE, oltre a dare un primo assaggio della traduzione in un ambiente internazionale.

Il tipo e la quantità di supporto offerto al personale delle agenzie di traduzione variano. Potresti avere l’opportunità di specializzarti e diventare un traduttore legale, tecnico o letterario. Occasionalmente, ci sono opportunità di formarsi in più lingue straniere.

Diventare membro di un organismo professionale come il CIOL, o Institute of Translation and Interpreting (ITI), può essere utile in quanto offre corsi di formazione, workshop e giornate di networking, che aiutano tutti allo sviluppo professionale continuo (CPD). Scopri di più su CIOL Training and ITI – About Professional Development.

Il Diploma in Translation (DipTrans), offerto dal CIOL, può aiutare lo sviluppo della carriera poiché ottenerlo dimostra la tua capacità di lavorare secondo un certo standard.

Prospettive di carriera

Puoi iniziare la tua carriera lavorando come traduttore interno per un’agenzia di traduzione o un’azienda e poi passare a un ruolo interno più manageriale o lavorare come freelance. Le agenzie di traduzione e le società offrono diverse prospettive di promozione. Se sei iscritto a un organismo professionale, riceverai un buon supporto nello sviluppo della carriera.

Le prospettive di promozione sono buone all’interno degli organismi internazionali, come le istituzioni dell’Unione europea (UE). I dipartimenti governativi e le istituzioni dell’UE hanno un chiaro sistema di valutazione della carriera e più progredisci, più lavoro manageriale ti occuperai.

Se lavori come freelance, lo sviluppo della carriera dipende spesso dal numero di lingue moderne di uso comune che conosci, dal numero e dal tipo di clienti per cui lavori e dalle tariffe salariali che sei in grado di comandare.

Se la tua esperienza è in una lingua meno comunemente utilizzata, dovrai sviluppare una base di clienti specializzati attraverso il networking e sarai quindi in grado di addebitare tariffe più elevate rispetto ai traduttori che lavorano nelle lingue più comuni.

Sviluppare la tecnologia AI e migliorare il software di traduzione automatica significa che molte aziende possono gestire la propria traduzione senza pagare per i servizi di un traduttore umano. Tuttavia, la crescente globalizzazione significa che i servizi di traduzione sono ancora molto richiesti e la traduzione specialistica, come quella necessaria nei settori tecnico, legale e sanitario, deve ancora essere svolta dalle persone.

Con diversi anni di esperienza, potrebbe essere possibile creare la tua agenzia di traduzione. Alcuni traduttori che lo fanno includono anche servizi di interpretariato come parte della loro attività, attingendo ai servizi di traduttori e interpreti per soddisfare le esigenze dei clienti.

Esistono alcune opportunità limitate nel mondo accademico per insegnare capacità di traduzione e teoria, se hai completato un diploma post-laurea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio