Architetto paesaggista descrizione del lavoro

Gli architetti paesaggisti sono responsabili della creazione di ambienti naturali e costruiti che siano esteticamente gradevoli oltre che pratici, sia nelle aree urbane che in quelle rurali.

Gli architetti paesaggisti combinano le capacità artistiche con la conoscenza delle attività umane e dell’ambiente naturale.

Cosa fa un paesaggista? Datori di lavoro | Qualifiche e formazione | Competenze chiave

Architetti paesaggisti e progettisti consigliano, pianificano, progettano e supervisionano la creazione, la rigenerazione e lo sviluppo di aree esterne come giardini e aree ricreative, nonché siti residenziali, industriali e commerciali. In sostanza, combinano abilità artistiche con la conoscenza delle attività umane e dell’ambiente naturale e possono aiutare a proteggere e conservare l’ambiente.

Il loro lavoro include:

  • Creazione di piante, progetti e disegni utilizzando programmi di progettazione assistita da computer
  • Siti di rilevamento
  • Consulenza su questioni che hanno a che fare con la conservazione ambientale
  • Discutere i requisiti con i clienti
  • Scrivere rapporti
  • Produzione di contratti e costi stimati
  • Presentare proposte ai clienti per l’approvazione e concordare i tempi
  • Supervisionare i progetti mentre progrediscono
  • Cercando le opinioni di gente del posto, aziende e altri utenti che utilizzano il sito
  • Collaborare con altri professionisti quali architetti, geometri, urbanisti e ingegneri civili.

Gli appaltatori del paesaggio normalmente intraprendono lavori di costruzione o manutenzione effettivi, con architetti paesaggisti o progettisti del paesaggio che mantengono la responsabilità dei progetti, supervisionano il progetto e monitorano i progressi. Gli architetti paesaggisti lavorano normalmente in un ufficio e si recano in cantiere secondo necessità.

All’interno dell’architettura del paesaggio, è possibile specializzarsi in design, management, scienza, pianificazione o progettazione urbana. Alcuni svilupperanno più competenze scientifiche in aree come alberi, mammiferi acquatici o suolo, ad esempio.

Datori di lavoro per architetti paesaggisti

  • Pratiche paesaggistiche
  • Consulenze edili e ingegneristiche
  • Imprese edili
  • Autorità locali.
Più popolare:  Orticoltore commerciale descrizione del lavoro

I posti vacanti sono in genere pubblicizzati online tramite Landscape Institute e in una varietà di pubblicazioni tra cui elenchi di lavori delle autorità locali, giornali nazionali, Architects ‘Journal e Building Design, nonché i rispettivi siti web. Ci sono posti vacanti pubblicati su EnİyiMeslekler di tanto in tanto, ma potrebbe essere necessario collegarsi in rete o candidarsi speculativamente per posti vacanti. L’Elenco dei membri del Landscape Institute (LI) (disponibile sul sito web di LI) può fornire utili informazioni di contatto per il networking e le applicazioni speculative.

Qualifiche e formazione richieste

Hai bisogno di una laurea pertinente accreditata dalla LI per diventare un architetto paesaggista, il che di solito significa completare una laurea triennale più un diploma post-laurea di un anno in architettura del paesaggio. Tuttavia, se la tua laurea è in un’altra materia, puoi fare un master post-laurea di “conversione” della durata massima di due anni. Alcune università richiedono una “materia appropriata” per l’ammissione al corso di conversione, che può includere materie come arte, geografia o orticoltura. Probabilmente dovrai anche inviare un portfolio.

Una volta che sei assunto e hai uno o due anni di esperienza, puoi lavorare per ottenere lo statuto, una qualifica professionale, con la LI. La maggior parte dei datori di lavoro si aspetta che tu lo faccia e ti sostenga nel farlo.

La maggior parte degli studenti di architettura del paesaggio si assicura un’esperienza lavorativa o stage applicando speculativamente a pratiche paesaggistiche private: scopri come farlo.

Se sei appena uscito dalla scuola e stai pensando di andare all’università per studiare un corso di architettura del paesaggio, chiedi consiglio su come soddisfare i requisiti di accesso a EnİyiMeslekler.

Più popolare:  Ingegnere biomedico descrizione del lavoro

Competenze chiave per architetti paesaggisti

  • Estro artistico
  • Un interesse per l’ambiente, le scienze della vita e la conoscenza delle condizioni necessarie alla crescita della fauna selvatica
  • Creatività e immaginazione
  • Buona comunicazione verbale e scritta
  • Negoziazione e capacità di leadership
  • Attenzione ai dettagli
  • Pensiero laterale e spaziale
  • Competenze di disegno e IT, inclusa la capacità di utilizzare la progettazione assistita da computer
  • Capacità di gestione del cliente.

Cerca lavori e stage per laureati

  • Visualizza i nostri lavori di laurea in architettura, costruzione e servizi di costruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio